News

05 Dic 2017

ETT e DLTM: Eccellenze liguri unite per il monitoraggio dei mari europei

ETT e DLTM, il Distretto Ligure delle Tecnologie Marine insieme per migliorare le prestazioni portale European Marine Observation and Data network – EMODnet Physics che offre, l’accesso ai dati sui mari d’Europa, avvalendosi della collaborazione di un network internazionale di oltre 150 istituti oceanografici.
ETT dal 2011 è infatti coordinatore del progetto verticale EMODnet Physics per cui ha sviluppato e costantemente implementato il portale web www.emodnet-physics.eu/map che raccoglie dati fisici sui nostri mari quali temperatura, salinità, livello del mare, etc. Questo strumento, a disposizione dei cittadini, degli scienziati e degli altri operatori interessati al tema, offre l’accesso ai dati in tempo reale e agli archivi storici sullo stato delle acque marine in maniera standardizzata sfruttando le più recenti tecniche informatiche per la navigazione e la fruizione dei contenuti su mappe interattive.

Grazie alla collaborazione con il DLTM che mette a disposizione dei soci la propria infrastruttura, in particolare il Centro di Calcolo ad Alte Prestazione (HPC), ETT è riuscita a sviluppare una maggiore potenza di calcolo e sta sviluppando nuove tecniche di cloud computing ovvero di gestione e analisi di big data per migliorare le prestazioni del servizio verso gli utenti di EMODnet Physics.

ETT, dopo aver realizzato nel 2014 una nuova versione del portale e sviluppato, al momento sta seguendo la terza fase del progetto che si focalizzerà soprattutto sull’estensione dei servizi di www.emodnet-physics.eu/map e la messa a disposizione di nuovi prodotti e nuovi parametri (es. underwater noise, river runoff, total suspendend matter, etc).

Il Distretto Ligure delle Tecnologie Marine Scrl (DLTM), è una società consortile a responsabilità limitata a maggioranza privata, costituita l’8 luglio 2009 sulla base dell’Accordo di Programma Quadro sottoscritto da Regione Liguria, Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca ed il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi dell’art. 2615 ter C.C. Il DLTM persegue le finalità di rappresentare il punto d’incontro tra domanda e offerta scientifica e tecnologica tra imprese e sistema ricerca presenti sul territorio della Liguria, configurandosi come centro di trasferimento delle tecnologie al tessuto produttivo territoriale, con particolare attenzione alle PMI. La mission del DLTM consiste, in special modo, nel favorire la competitività delle piccole e medie imprese, consentendo ad esempio il consolidamento, l'ammodernamento e la diversificazione dei sistemi produttivi territoriali anche mediante la fornitura di supporto all’utilizzo di tecnologie ad Alte prestazione (HPC e Cloud) e di servizi specifici offerti tramite i propri laboratori.

Per maggiori informazioni visita il sito:
http://www.dltm.it/